SAN MICHELE ARCANGELO - Petralia
Percorso:  Home > I Messaggi

I Messaggi

I MESSAGGIO DEL 07/09/2008

m1.png

L'ARCANGELO MICHELE DETTA A SALVATORE VALENTI IL I MESSAGGIO


Sono Michele servo, Generale e Arcangelo del Signore; guido schiere di Angeli e sorveglio i quattro angoli dell’Universo. Distruggo ogni forma di male che, venendo dalle tenebre, possa disturbare l’alito di Dio perché è dall'alito di Dio che viene la luce, la vita e ogni forma di cosa visibile e invisibile.

Il Dio nostro Signore degli Universi è molto adirato con voi perché in questo tempo avete dato ascolto alle lusinghe del maligno e siete diventati figli indegni di colui che vi ha creati, avete ceduto al miraggio delle ricchezze terrene, avete abbandonato la fede, la preghiera e siete accecati dall'odio, dall'invidia e dall'egoismo. Siete sempre tristi perché avete venduto la gioia di Dio e se continuate a camminare sulla strada delle tenebre e del male Lucifero manderà Satana che vi preleverà e vi condurrà al fuoco eterno, perché anche Lucifero deve ubbidire al Signore.

Io vi dico: aprite i vostri cuori induriti e presentateli al Signore Dio nostro; aprite le vostre orecchie per ascoltare la parola di Dio; sciogliete le vostre lingue per divulgare la parola di Dio, amate il vostro prossimo come il nostro Dio fatto carne ha amato voi. Rinunciate alle false lusinghe del Maligno e pregate per voi e per il vostro prossimo; solo così sarete raggiunti dalla luce celeste e la vostra anima si riempirà di essa per godere la gioia divina.

Queste cose vi sono state dette perché non si dica che non sono state dette. In seguito per volere dell’Onnipotente, mi porterete sulla montagna dove è stato stabilito e mi porrete sul ruscello di acqua pura e chiunque di voi verrà in preghiera, fede e pentimento potrà bere l’acqua, perché solo da essa si rinasce a nuova vita. Poi io per opera del Signore, curerò lo spirito e lo spirito curerà l’anima, perché ogni cosa buona o cattiva che viene dallo spirito passa attraverso l’anima. Tutte queste cose riferitele al Sacerdote della chiesa di Dio posta in quel luogo e ditegli che il suo compito non è finito, ma è soltanto all'inizio. Lui saprà cosa fare.

Scarica I Messaggio


 

 
m2.jpg

Sono Michele, servo generale Arcangelo del nostro Dio.
 
Oggi sono qui con voi perché Gesù nostro Dio vi ama tanto, desidera che vi convertite e vuole portarvi tutti con lui nel regno dei cieli.
 
Il Signore è triste a causa vostra, perché in mezzo a voi ci sono figli che invece di pregare e onorare Dio con la preghiera e con le opere, lo offendono e lo oltraggiano con la bestemmia e le opere di satana. Queste sono cose molto gravi; tutti coloro che commettono questo sono maledetti e soffriranno in questo mondo e dovranno pregare molto per vedere la luce dell'Onnipotente. Io vi dico che la notte dei bestemmiatori un giorno verrà illuminata da una pioggia di fuoco che brucerà lo spirito e tormenterà l'anima per l'eternità. Pentitevi finché siete in tempo e onorate il Signore con la preghiera e le opere che Gesù ha insegnato voi.
 
Il Dio padre ha amato il figlio, lo ha consolato nel momento più buio della vita terrena e il figlio ha onorato il padre offrendo il sangue per tutti voi.
 
Ora in mezzo a voi ci sono padri che sfruttano i figli e li abbandonano a loro stessi, così pure ci sono figli che fanno la stessa cosa con i loro padri.
 
Questi non vedranno la luce di Dio, ma dormiranno il sonno della morte e solo alla fine verranno svegliati da satana per essere condotti al fuoco eterno, e quando piangenti si rivolgeranno a me io risponderò: “Vi era stato detto, ora non posso far nulla perché è l' ultimo giorno e deve essere applicata la giustizia dell'Altissimo”.
 
Siete ancora in tempo, pentitevi e non fate più queste opere, pregate il Cristo che è misericordioso e vi perdonerà, perche tutto quello che fa il figlio è ben accetto al padre.
 
Commettono colpa grave tutti coloro che battezzati nella chiesa di Dio e consacrati col sigillo del Cristo, cercano l' Altissimo per altre vie e altri credi, sappiate che l' unica via per arrivare a Dio è Gesù. Lui stesso ha istituito la Chiesa, indicando in Pietro il suo successore, quindi io vi dico: confessatevi, andate ogni domenica a messa e fate la santa comunione e solo così sarete un solo corpo con Cristo.
 
Chiunque di voi continui a convivere senza essere stato unito dalla Chiesa con il sacramento del matrimonio è nel peccato e solo riparando l'errore potrà presentarsi davanti a Dio. Nostro Signore Gesù vuole che rispettiate il sacramento del matrimonio, che non commettiate adulterio, che non vi separiate, ma amiate l’un l’altro. Alla fine sarete giudicati per le azioni che avete fatto.
 
Invito i sacerdoti, specialmente quelli impegnati nella battaglia contro il maligno, di rispettare il digiuno quaresimale e di invitare anche i fedeli a rispettare il digiuno; solo così rafforzerete la fede e sarete più forti nella battaglia contro le forze del male.
 
L' ultimo giorno sappiate che queste cose vi erano state dette.
 
Dopo aver rimediato gli errori, venite, ma venite con pentimento fede e devozione, ed io Arcangelo Michele per volere dell'Onnipotente con quest' acqua vi guarirò lo spirito e lo spirito curerà l' anima.
 
Adesso andate in pace e pregate, pregate, pregate nostro Signore Gesù.
 
 

 
III MESSAGGIO DEL 12/05/2013
 
m3.png

L'ARCANGELO MICHELE DETTA A SALVATORE VALENTI IL III MESSAGGIO
 

Sono Michele, servo generale arcangelo del nostro Dio.
Oggi sono qui con voi per volere dell'Onnipotente, ho scelto questo posto perché sono vicino alla Regina degli Angeli, che da tempo mi stava aspettando.

Il Signore Gesù nostro Dio mi ha mandato per difendere l' umanità dagli attacchi di Satana, fatevi guidare dai miei messaggi affinché io possa proteggervi.

Chi non è con Dio è contro Dio.
 
Pentitevi dei vostri peccati, staccatevi dalle ricchezze terrene e arricchitevi dell'amore di Dio, aprite i vostri cuori a Gesù, lodate il Signore Gesù, solo così troverete la pace.

Nel nome di Dio, con quest'acqua da me consacrata, vi benedico, andate in pace e vivete la vostra vita come Gesù vi ha insegnato, armatevi di rosari e pregate… pregate… pregate nostro Signore Gesù.
 
 

 

IV MESSAGGIO DEL 29/09/2013

m4.png

L'ARCANGELO MICHELE DETTA A SALVATORE VALENTI IL IV MESSAGGIO


Sono Michele Generale e Arcangelo del nostro Dio.

Sono oggi qui con voi per volere dell’Onnipotente. Il Signore Gesù mi ha mandato affinché vi convertiate e viviate come lui vi ha insegnato.

In questo tempo Satana fa credere a voi che non esiste il male, ma non e’ vero: sappiate che esiste l’Inferno e il Paradiso e ricordatevi che l’unica via per arrivare a Dio è Gesù.

Molti di voi fingono di essere felici, ma in realtà sono tristi perché cercano la felicità nelle cose terrene e non la trovano: la vera felicità, la vera gioia, la vera pace la troverete soltanto quando vi abbandonerete totalmente a Gesù; dovete vivere sapendo che siete di passaggio e l’altra vita è quella eterna.

Molti di voi andate nella casa del Signore e, invece di ascoltare la parola di Gesù, guardate e criticate il fratello che vi sta accanto, poi uscite dalla casa del Signore e, invece di glorificare Dio mettendo in pratica i suoi insegnamenti, lo offendete con i vostri comportamenti; quando un vostro fratello ha bisogno di voi, invece di aiutarlo, lo umiliate e lo giudicate. Vergognatevi: siete ipocriti.

Chi siete voi per giudicare, chi siete voi per opprimere vostro fratello?

Non siete neanche degni di nominare il Signore Gesù.

Pentitevi, convertitevi e onorate il Signore Gesù, glorificate Dio con la vostra vita, ricordatevi che sarete giudicati per le azioni che avete fatto.

Il Signore è triste perché molti di voi si dicono cristiani, ma non lo sono perché uccidono uomini innocenti ancora prima di nascere: ricordatevi il quinto comandamento. Pentitevi finché siete in tempo e non macchiatevi più di questo peccato.

Chi siete voi per impedire la volontà di Dio?

Pregate nostro Signore Gesù e non peccate più.

Quelli di voi unti e consacrati al Signore non state sempre chiusi dentro i templi di Dio: il vostro compito è annunciare la parola di Gesù a tutta l’umanità; uscite, andate nelle piazze e annunciate il vangelo alla gente, specialmente a quelli che non credono, invitateli alla mensa del Signore e spiegate l’importanza dei sacramenti. Gesù predicava ai popoli, anche voi fate lo stesso.

Satana vuole indurre l’umanità all'autodistruzione, ma l’Altissimo mi ha mandato per impedire che questo avvenga. Tutti gli uomini del mondo sono figli di Dio, quindi essendo tutti fratelli non dovete vivere offendendo Dio, ma dovete convivere in questo mondo in armonia e in pace.

Purtroppo molti di voi si credono colti e potenti e invece vivono nel buio ignorando l’esistenza dell’Onnipotente. Pregate la Santissima Trinità affinché Satana non si serva di questi uomini ignoranti e assetati di materia per fare male nel mondo.

Pregate ogni giorno e digiunate almeno una volta al mese, affinché tali uomini si convertano a Dio e regni la pace nel mondo.

Pentitevi e pregate, pregate, pregate nostro Signore Gesù.

 

Scarica IV Messaggio


 

V MESSAGGIO DEL 11/05/2014

m5.png

L'ARCANGELO MICHELE DETTA A SALVATORE VALENTI IL V MESSAGGIO


Sono Michele, Generale e Arcangelo del nostro Dio.

L' Onnipotente mi ha mandato per proteggervi e custodirvi e per ricordarvi che Dio esiste e non vi ha abbandonato,

L' immenso amore che Gesù prova verso l' umanita non ha confini.
Io Arcangelo Michele mi inginocchio davanti all' Altissimo per lodarlo ed amarlo e l'Altissimo mi colma d pace e amore, inginocchiatevi insieme a me davanti a Dio per adorarlo ed amarlo.

La vostra vita e sacra, vivetela con Gesù giorno dopo giorno e vivrete in pace con voi stessi, non lasciate che i piccoli problemi quotidiani impediscano l' unione con Gesù, sappiate che tutto passa mentre l' amore di Dio è eterno.

Vi invito a riflettere sui messaggi che vi ho dato in questi due anni.

Io insieme alla regina degli angeli con quest' acqua vi benediciamo, andate in pace e pregate pregate pregate nostro signore Gesù.

 

Scarica V Messaggio


 

VI MESSAGGIO DEL 28/09/2014

m6.png

L'ARCANGELO MICHELE DETTA A SALVATORE VALENTI IL VI MESSAGGIO


Sono Michele generale e arcangelo di Dio,

Sono oggi qui con voi per volere dell' onnipotente,

Sono stato mandato per proteggervi e custodirvi,

Per ricordarvi che Gesù é la via la verità e la vita.

In questo tempo vi ho dato alcuni messaggi che molti di voi non vogliono comprendere il vero significato, e molti di voi non hanno ancora letto.

Prima di dirvi altro, vi invito a riflettere sui messaggi che vi ho dato in questo tempo, perche il giorno del giudizio non potete dire che non vi era stato detto.

Io arcangelo Michele insieme alla regina degli angeli con quest' acqua vi benediciamo, andate in pace e pregate pregate pregate nostro signore Gesù.

 

Scarica VI Messaggio


 

VII MESSAGGIO DEL 10/5/2015

m7.png

L'ARCANGELO MICHELE DETTA A SALVATORE VALENTI IL VII MESSAGGIO


Sono Michele Generale e Arcangelo del Signore, sono qui con voi per volere dell’Onnipotente, non sono venuto per darvi nuove rivelazioni, ma per ricordare la rivelazione ovvero che Gesu’ e’ il figlio di Dio e che e’ la via la verita’ e la vita.

Sappiate che ogni volta che andate a messa gesu’ e’ vivo nell’ eucarestia, quindi andate ogni domenica a messa e comunicatevi con Gesù. La volontà di Dio e’ che vivete il vangelo e annunciate il vangelo come Gesu’ vi ha insegnato.

Non sottovalutate satana, perche e’ perfido e forte, ma non abbiate paura, perche Dio e’onnipotente e non vi ha abbandonati, siete voi che non lo cercate, non date la colpa a Dio dei dolori del mondo, se l’ uomo fosse vicino a Dio, non ci sarebbero dolori nel mondo, non abbiate paura, io Arcangelo Michele vi proteggo e vi difendo da ogni male.

Non sentitevi oppressi e soli perche dio non vi ha abbandonati, gesù mi ha detto di ricordarvi il discorso che fece sul monte,

Beati i poveri di spirito, perche di essi e’ il regno dei cieli.

Beati gli afflitti, perche saranno consolati.

Beati i miti, perche erediteranno la terra.

Beati quelli che hanno fame e sete di giustizia, perche saranno saziati.

Beati i misericordiosi, perche troveranno misericordia.

Beati i puri di cuore, perche vedranno dio.

Beati gli operatori di pace, perche saranno chiamati figli di dio.

Beati i perseguitati per causa della giustizia, perche di essi e’ il regno dei cieli.

Beati voi quando vi insulteranno, vi perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di voi per causa mia. Rallegratevi ed esultate, perche grande e’ la vostra ricompensa nei cieli.

 

Scarica VII Messaggio


 

VIII MESSAGGIO DEL 12/06/2015

m8.jpg

L'ARCANGELO MICHELE DETTA A SALVATORE VALENTI IL VIII MESSAGGIO

Io Arcangelo Michele mi inginocchio innanzi a Gesù, e Gesù mi colma di pace amore forza e gioia.

Io Arcangelo Michele difendo l’ umanità e la chiesa dal nemico, e desidero che ogni uomo apra il cuore e si converta a Gesù, come Gesù lo apre a ogni singolo uomo, siete tutti importanti, infatti ad ogni essere umano viene affidato un angelo custode affinché lo guidi e lo custodisca, quando siete in pericolo o davanti a scelte difficili, il vostro angelo custode vi parla e vi consiglia nel vostro inconscio , ma molte volte i vostri cuori non sono aperti a Gesù, e non sentite la presenza del vostro angelo custode che Gesù vi ha affidato.

Sappiate che il vostro angelo custode prega sempre per voi e per la vostra salvezza, il vostro angelo custode vi ama ed è sempre vicino a voi, e quando voi pregate nostro signore Gesù, il vostro angelo custode si rallegra e gioisce, e prega insieme a voi.

Io arcangelo Michele per volontà di Dio vi chiedo: che giorno 29 di ogni mese vi riunite voi uomini e insieme ai vostri angeli custodi pregate nostro signore Gesù, ed io Arcangelo Michele scenderò dal cielo e sarò li in mezzo a voi e pregherò insieme a voi.

Esponete l immagine del sacro cuore di Gesù, invocate lo Spirito Santo, recitate la corona angelica, il santo rosario con Maria Regina degli angeli e la preghiera al sacro cuore di Gesù, affinché ogni uomo apra il proprio cuore a Gesù nostro Dio.

Ogni domenica andate a messa e siate in comunione con cristo, vivete il vangelo e annunciate il vangelo,

Le famiglie subiscono l attacco di satana e purtroppo essendo uno dei coniugi lontani da Gesù, si separano.

Le famiglie si rafforzino nella fede andando a messa e vivendo il vangelo affinché satana non possa distruggerle.

Accogliete i fratelli che purtroppo non hanno dove mangiare e dove dormire e dopo averli nutriti nel corpo possano nutrirsi anche nell’ anima ascoltando il santo vangelo e nutrirsi del corpo di Gesù.

Desidero che venite almeno ad uno dei due pellegrinaggi sul monte San Salvatore di Petralia, dove io Arcangelo Michele ho consacrato quella sorgente di acqua, e chiunque verrà in preghiera fede e pentimento, per volere dell’ onnipotente lo libererò da ogni male.

Io Arcangelo Michele Vi benedico tutti, siate soldati e messaggeri di cristo affinché sotto la mia protezione possiate vivere e annunciare il vangelo.

 

Scarica VIII Messaggio


 

IX MESSAGGIO DEL 27/09/2015

m9.png

L'ARCANGELO MICHELE DETTA A SALVATORE VALENTI IL IX MESSAGGIO


Sono Michele Generale e Arcangelo del Signore, sono oggi qui con voi per volere dell’ Onnipotente.

Ho dato indicazioni per dare vita al movimento di preghiera formato da più gruppi, tanti gruppi uniti dall’ amore di Gesù in un unico gruppo, “l’armata di cristo”. Unitevi il 29 di ogni mese e pregate nostro signore Gesù ed io arcangelo Michele sarò li in mezzo a voi.

L’ onnipotente mi ha mandato per proteggervi.

In questo tempo Satana sta cercando di distruggere le famiglie e la chiesa, sappiate che la chiesa anche se attaccata non verrà distrutta, io proteggo l’ umanità, e sono stato mandato per ricordarvi che Gesù non vi ha abbandonato, siete voi che non lo cercate.

Le famiglie vengono distrutte perchè non pregano, ovvero perche uno dei coniugi non prega, le famiglie che pregano, vanno a messa e si comunicano con Gesù, anche se subiscono l’ attacco di satana non potranno essere distrutte, leggete il vangelo e vivete il vangelo.

Tutti sacerdoti operano per volontà di Dio, ma ci sono alcuni di loro che con comportamenti non conformi svuotano le chiese, non lasciatevi condizionare dai comportamenti errati di alcuni sacerdoti, andate a
messa tutte le domeniche e comunicatevi con Gesù, sappiate che l’ unica vostra salvezza e’ Gesù.

Vescovi che guidate la chiesa, sappiate che il buon pastore da la vita per le sue pecore, uscite in mezzo al popolo e guidatelo verso la salvezza, ci sono pochi esorcisti, satana si nasconde tra la gente, nominate più esorcisti.

A voi uomini tutti, voglio ricordarvi di non giudicare, perche un giorno con la stessa misura che giudicate sarete giudicati.

Nuovamente vi invito a partecipare ogni domenica alla santa messa e di comunicarvi con Gesù.

Successore di Pietro, recita in tutto il mondo la preghiera di Papa leone XIII, alla fine di ogni messa, prima della benedizione, ed io Arcangelo Michele per volere dell’ onnipotente libererò la chiesa dalle tentazioni di Satana.

Vi invito a riflettere sui messaggi che vi ho dato in questo tempo, perche ciò che e’ stato detto non si dica che non e’ stato detto.

Io Arcangelo Michele per volere dell’ onnipotente con quest’ acqua da me consacrata, vi benedico, andate in pace e pregate pregate pregate nostro signore Gesù.

 

Scarica IX Messaggio

____________________________________________________________________

 

X MESSAGGIO DEL 12/08/2019

L'ARCANGELO MICHELE DETTA A SALVATORE VALENTI IL X MESSAGGIO

 

Prendi la croce e vieni da Palermo a Petralia Sottana a piedi, parti dalla tua parrocchia e vieni in parrocchia a Petralia a piedi, ti chiedo questa penitenza per coloro che non pregano e non vanno a messa, sappiate che Gesù è vivo nell'Eucaristia ed e’ la vostra salvezza, quindi andate a messa confessatevi e fate la santa comunione.

Poi quando arriverai a Petralia per obbedienza al Vescovo, ti fermerai in parrocchia e chi ti accompagna porterà la croce sul monte dove ho benedetto l’ acqua. 

 

Seleziona:

 

| Powered by CMSimple| Template: ge-webdesign.de| html| css| Login